D-STAR

7 articoli

Notizie dal mondo del Digital Voice

OUFTI-1 DStar CubeSat

In Belgio stanno preparando un satellite della famiglia Cubesat (CubeSat = 1 liter, 1 kilogram, 1 Watt) equipaggiato con un transpoder (uplink UHF / downlink VHF) in modalità DV (Digital Voice).

E' stato selezionato per la "phase II" del programma "Fly Your Satellite" e potrebbe essere lanciato nel corso del 2015. Sarebbe il primo satellite DStar!!!!

Tutte le info, con foto e caratteristiche, sul sito http://www.leodium.ulg.ac.be/cmsms/

 

73 de Leo IZ5FSA

IR5UBN rinnovato!!!

Il ponte D-STAR® della Sezione, seppure poco usato, è stato malfunzionante e addirittura fermo per alcuni mesi.

Ritengo opportuno, in quanto Sysop responsabile, dopo aver aggiornato il CD di Sezione, dare un'informativa a tutti (Soci, simpatizzanti e semplici lettori) utilizzando il sito di Sezione.

IR5UBN è un ponte D-STAR® della ICOM™ il cui server di gestione è sempre stato basato sul software della ICOM™. Sul server sono accaduti, nel tempo, vari incidenti, ed ho più volte dovuto ricrearlo a partire dai salvataggi più recenti.

Nell'ultimo incidente di oltre un anno fa ho verificato che questo assetto era estremamente rigido nella gestione e che le novità del settore D-STAR® dal lato degli autocostruttori erano diventati realmente valide ed improntate non alla gestione chiusa della rete ma ad una gestione aperta a tutti, senza necessità di sottoscrizioni o abilitazioni e senza dover sottostare a "black list" di nominativi "indesiderati".

Inoltre ho notato che, seppur seguendo le indicazioni reperite in rete da Sysop più esperti di me, il sistema non era performante, ovvero non funzionava costantemente, subiva numerosi "fermi" e "spacchettamenti" tali da renderlo poco interessante ai già pochi utilizzatori.

Così, nel poco tempo che ho a disposizione, mi sono messo a studiare le novità ed ho deciso di acquistare un Raspberry ed imparare ad usarlo, visto che molte realizzazioni anche nella piana di Firenze erano state fatte con questo microcomputer.

Dopo quattro mesi di lavoro "part-time" ho sostituito il server ed il software originale (ma secondo me ormai obsoleto) con un Raspberry con il software OpenDV, con la piacevole sorpresa di ritrovare un ponte funzionante, senza "packet loss" e con la possibilità di accedere ai nuovi server sviluppati recentemente da radioamatori (quindi non della casa madre) denominati DCS e CCS.

Chiedo ai curiosi, ai timidi, agli impegnatissimi e a tutti coloro che hanno messo in soffitta l'apparecchio D-STAR® di provare ad accendere nuovamente gli apparecchi sulle frequenze di IR5UBN e provare a fare chiamata…  magari ripassando un po' come funzionano i comandi per capire se il ponte è connesso… oppure per cambiare connessione.

Infatti con il nuovo assetto non ci sono più problemi di connessione: ognuno può utilizzare il ponte per connettersi a chi vuole quando vuole.

Ringrazio, senza fare nomi per non incorrere in incidenti diplomatici con gli integralisti della nostra Associazione, tutti i pochi Soci e soprattutto quei non Soci che mi hanno aiutato con la loro esperienza a recuperare il nostro ponte.

Alla prossima puntata e buoni qso "digitali" a tutti, Soci ARI e non.

73 de Leo IZ5FSA

Aggiornamento del manuale D-RATS e attivazione stazione IR5AG-4

 Ciao a tutti.

Dopo un po’ di tempo sono finalmente riuscito ad aggiornare il manuale del D-RATS all’ultima versione. Spero possa essere d’aiuto a tutti per provare a collegare la stazione IR5AG-4 in packet (non in D-STAR!!!) a 144.850 FM 1k2 bps AX25.

Provate a collegare questa stazione con la radio con cui fate APRS e l’AGW-PE… fate un ping e poi … buon divertimento!!!

Non dimenticate di lasciare un messaggio di tipo MEMO a qualche altro amico!!!

73 de Leo IZ5FSA

MANUALE D-RATS 0.3.3 ITALIANO
SCARICA L’ULTIMA VERSIONE DEL D-RATS

IR5UBN – Backup riuscito – Gateway di nuovo “on air”

Salve amici.

Dopo diversi mesi di “singhiozzi” la scheda madre del PC che gestiva il gateway del poste D-STAR di Sezione ha definitivamente dato forfait!

Con una macchina gentilmente offerta da Luca IW5EJS e le ferie offerte dal mio datore di lavoro (nonché un permesso speciale della xYL) sono riuscito a rimeettere in piedi il gateway.

Sono riuscito a rifare la macchina da zero (meno male che avevo fatto qualche backup!!!!) anche grazie al supporto di Mimmo IW2KDS e di Andrea IW5EDX.

Adesso sembra funzionare, e fa meno rumore dell’altra! Speriamo che duri un po’ di più, questo è il terzo server che gestisce il gateway del ponte!

Usatelo in locale meettendo RPT2 = *NOT USE oppure, se volete stare in compagnia del link nazionale, impostate RPT2 = IR5UBN G (1 solo spazio)

 Cordiali 73 de Leo IZ5FSA

D-Star Gruppo sviluppo D-STAR Toscana e Liguria

Riprendo una notizia già pubblicata su A.R.I. Altopascio che, visto l’incontro di ieri sera, necessita di un aggiornamento.

Dal 01 Luglio 2011 nasce ufficialmente un gruppo di sviluppo interforze ma soprattutto superpartes, per coordinare al meglio la diffusione del sistema D-STAR nelle regioni Toscana e Liguria, con il patrocinio della sezione ARI Altopascio che si è fatta promotrice dell’iniziativa a cui la Sezione di Scandicci ha risposto subito con rinnovato entusiasmo.

Grazie anche al contributo tecnico ed economico di Andrea IW5EDX, membro di IrcDDB-Italia e neo Socio ARI Altopascio, è stato creato un X-Reflector XRF033 registrato in Italia e a livello Internazionale, e un Server StarNet STN033, accessibile in callsing routing sia dalla rete ircDDB che dalla rete DPLUS o USTrust che dir si voglia

Il modulo A del Reflector XRF033 è linkato con gli altri due nazionali XRF008 e XRF055 unendosi di fatto al Link D-STAR ircDDB Nazionale, in più è funzionante sul server anche il Ratflector XRAT33 per la chat, trasferimento files, messaggi, foto ecc. come ampiamente descritto sul sito web di A.R.I. Altopascio.

Il modulo C del Reflector XRF033 invece crea un Link D-STAR ircDDB Regionale (o inter-regionale Toscana-Liguria) per necessità locali.

Sono già allacciati al server sette ponti Toscani e uno Ligure: IR5UBN (dal 22/7 ore 22:00utc), IR5UCC, IR5UBS, IR5UP, IR5AN, IR5AH, IR5UCB , IR1UCQ e il Dongle IZ5ILH. Lo Starnet Server STN033 è comunque raggiungibile dai ponti della rete USTrust che hanno installato il modulo ircddb-addon, come IR5UBM di Reggello.

I membri del gruppo sviluppo D-STAR per la Toscana sono IW5EDX Andrea (Uno dei 4 amministratori di IrcDDB-Italia, in collaborazione con i maggiori sviluppatori D-STAR internazionali Scott e Jonathan) I5NOD Moreno, IZ5ILH Roberto, IZ5FSA Leonardo, IW5CWA Mauro.

Dopo l’incontro del 23/7, pur non avendo fatto in tempo a dirsi molto perchè abbiamo tardato a cena (e di questo ci scusiamo con loro), si sono aggiunti alcuni amici della Sezione A.R.I. Valdarno, anche loro molto attivi in D-STAR.

Per la Liguria sono attivi nel gruppo IZ1TJM Carlo, IK1YPD Giorgio.

Con l’obiettivo di poter fare in modo che il D-STAR, come in generale il radiantismo, possa unire anzichè dividere, spero di poterci incontrare nuovamente dopo il periodo tradizionale di ferie per analizzare lo stato dell’arte, migliorare e incentivare l’attività D-STAR in Toscana.

73 de Leo IZ5FSA
Gruppo D-STAR Toscana